Vuoto a Perdere


Birra speciale nera ad alta fermentazione e rifermentata in bottiglia.
Il corpo è robusto, la presenza di malti tostati e torrefatti fanno da padrone e culminano in un aroma
che va dal caffè alla sansa di oliva. Una lieve luppolatura da amaro rafforza l’equilibrio della bevuta.
Il mosto è ottenuto con malti Pilsner con l’aggiunta di malti Crystal, Black e Chocolate e fiocchi da
avena e da luppoli da amaro e da aroma del tipo Willamette e Styrian Golding. Esso è fermentato con
lievito del ceppo Saccharomyces Cerevisiae.